rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Arrestato nel casertano il quarto romeno ricercato per le sevizie nella villa

E' stato fermato dalla squadra mobile. I tre complici già in manette

E’ stato arrestato in provincia di Caserta dalla Squadra Mobile il quarto uomo della banda che nei giorni scorsi ha compiuto l’assalto nella villa a Lanciano, picchiando e seviziando una coppia di coniugi. A rilanciare la notizia è stato il ministro dell’Interno Matteo Salvini: “Preso anche il quarto rapinatore straniero infame, pare il tagliatore di orecchie, bene”.

romeni arrestati2-2

L'uomo si è tradito quando ha tentato di vendere uno degli orologi che aveva rubato nella villa. Il romeno, secondo quanto si apprende da fonti qualificate, avrebbe infatti tentato di entrare in contatto con alcuni circuiti di ricettatori, nella speranza di piazzare l'orologio e ottenere del denaro per proseguire la fuga. Una mossa che ha però permesso agli investigatori di rintracciarlo nella zona di Caserta, dove poi è stato arrestato. 

I tre banditi fermati mercoledì stavano tentando la fuga ed erano diretti in Romania. Avevano addosso circa 3.400 euro. La Golf nera sequestrata e bloccata dopo un inseguimento dei carabinieri è rimasta danneggiata sulla fiancata sinistra per un incidente occorso ai fuggitivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato nel casertano il quarto romeno ricercato per le sevizie nella villa

CasertaNews è in caricamento