rotate-mobile
Cronaca Mondragone

Smontano un'auto rubata in un terreno, beccati dai carabinieri

In arresto due persone per riciclaggio. La macchina era stata rubata nel parcheggio della stazione ferroviaria

Beccati mentre smontavano un'auto rubata dal parcheggio della stazione ferroviaria. E' quanto accaduto a Mondragone in un terreno in prossimità di un casolare abbandonato, dove i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Capua hanno sorpreso A. L., 31enne, e G. B., 52enne, entrambi di Mondragone con precedenti per reati contro il patrimonio intenti a smontare e a contraffare un telaio di una automobile. 

I militari li hanno fermati e tratti in arresto per riciclaggio. Da accertamenti la vettura, una Fiat Tipo è risultata essere provento di furto avvenuto nel parcheggio della stazione ferroviaria di Falciano-Mondragone a Falciano del Massico.

All'esito dell'udienza di convalida, il gip Alessandra Grammatica ha convalidato l'arresto e disposto per i due mondragonesi l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I due indagati sono assistiti dall'avvocato Marco Ucciero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smontano un'auto rubata in un terreno, beccati dai carabinieri

CasertaNews è in caricamento