Sciacallaggio nel Carrefour, ladri beccati a rubare nel supermercato

Il punto vendita del centro ‘Campania’ è prossimo alla chiusura

Il Carrefour del centro commerciale Campania

I carabinieri della Stazione di Orta di Atella, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto presso il centro commerciale “Campania” di Marcianise di Giuseppe Longobardi, 31 anni, e Angelo Di Leva, 26 anni, entrambi residenti ad Afragola (NA).

I due sono stati bloccati in flagranza di reato per furto aggravato, dopo aver asportato oggettistica varia presso il supermercato Carrefour, punto vendita che a fine giugno verrà chiuso con la decisione dell’azienda di “licenziare” i 130 dipendenti.

Longobardi e Di Leva, dopo l’effrazione del sistema antitaccheggio, hanno tentato di allontanarsi ma sono stati bloccati dai carabinieri prontamente allertati dai dipendenti del negozio. Tutta la merce sottratta, per un valore complessivo di 150 euro è stata recuperata e restituita agli aventi diritto. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della stazione di Marcianise, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

Torna su
CasertaNews è in caricamento