Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Casal di Principe

Beccato a spacciare 80 dosi tra cocaina e eroina, pusher in trasferta spedito ai domiciliari

La decisione del giudice monocratico all'udienza di convalida. La Procura ha richiesto la custodia in carcere

Arresti domiciliari per  Rudy Letizia, 25enne di Casal di Principe, arrestato dai poliziotti di Scampia poichè trovato a spacciare in un palazzo fatiscente. E' quanto disposto dal giudice monocratico Amelia Primavera del tribunale di Napoli all'esito dell'udienza di convalida dell'arresto. Accolta l'istanza del legale del 25enne, l'avvocato Giuseppe De Lucia di procedere con rito abreviato.

Il 25enne casalese, e' stato sorpreso dagli agenti mentre cercava di nascondere un borsello dopo l'irruzione nell'appartamento. Nel marsupio c'erano ben 80 dosi tra eroina e cocaina e qualche migliaio di euro, frutto delle cessioni illecite di droga. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a spacciare 80 dosi tra cocaina e eroina, pusher in trasferta spedito ai domiciliari
CasertaNews è in caricamento