menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato gestore di un locale per furto di energia elettrica

Blitz dei carabinieri: stimato danno di circa 20mila euro

Avrebbe rubato energia elettrica per un totale di 20mila euro ed è finito ammanettato dai carabinieri di Maddaloni. E' accaduto stamattina in via Pio La Torre. Durante un controllo effettuato dai carabinieri della stazione di Maddaloni in un'attività commerciale 'Pasti Veloci', è stato scoperto che il contatore aveva installato un magnete per evitare di 'contare' l'energia consumata. Per questo motivo i carabinieri provvedevano ad arrestare il gestore, Angelo B., 31 anni, con l'accusa di furto di energia elettrica. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliati in attesa del giudizio per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento