menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli per i furti: fermati in 3, uno era ricercato

Un uomo di 36 anni finisce in carcere

Catturato un latitante internazionale nella serata di mercoledì: Stojanov Stefan Jordanov, 36enne bulgaro, domiciliato a Mondragone su cui gravava un mandato di arresto europeo per traffico di sostanze stupefacenti emesso in Bulgaria. 

L’uomo è stato fermato insieme a due suoi connazionali dal nucleo radiomobile dei carabinieri di Sessa Aurunca in attuazione dei controlli sul territorio volti alla repressione dei furti: i militari insospettiti dai tre uomini che si aggiravano in via Ospedale a Sessa Aurunca, zona molto colpita dai furti, li hanno condotti in caserma.

Dai fotosegnalamenti e dal rilevamento dalle impronte digitali il latitante è stato scovato. Gli sono stati contestati i reati di associazione a delinquere e traffico di sostanze stupefacenti è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere in attesa della successiva estradizione in Bulgaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento