Beccato con un pistola illegale, 22enne finisce in manette

Il giovane pregiudicato trovato in possesso di una pistola punzonata e un proiettile

I carabinieri della Stazione di Castel Volturno hanno proceduto all’arresto, in via della Robbia, del pregiudicato Ivan Carandente, 22enne del luogo, resosi responsabile di ricettazione e detenzione illegale di armi e munizioni.

I militari dell’Arma a seguito di perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto nella disponibilità del giovane una pistola cal. 6,32 con matricola punzonata e un proiettile dello stesso calibro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arma e il munizionamento rinvenuti, in perfetto stato efficienza, sono stati e sottoposti a sequestro. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento