Arrestato 20enne dopo la denuncia della mamma e della sorella

Le due donne stanche di subire maltrattamenti hanno deciso di parlare

I carabinieri della stazione di San Marcellino e della compagnia di Aversa, guidati dal maggiore Terry Catalano, hanno arrestato oggi il marocchino A.Y, 20 anni per maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento è scaturito da una serie di denunce per maltrattamenti presentate da madre e sorella dell’arrestato, alle quali era seguito un primo provvedimento di allontanamento dalla casa familiare. Sempre lo stesso ragazzo, la settimana scorsa era stato già arrestato dai carabinieri di San Marcellino per resistenza a pubblico ufficiale. E’ stato portato oggi al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento