Stanato il fratello del boss dei 'Muzzoni' latitante da 15 anni

Ricopriva un ruolo direttivo in ordine alle questioni legali, finanziarie e gestionali del clan

(foto di repertorio)

La polizia di Stato ha stanato Antonio Esposito, destinatario di alcuni provvedimenti emessi dell’autorità giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere, fratello del boss detenuto Mario Esposito capo incontrastato del locale clan camorristico dei “Muzzoni”, operante a Sessa Aurunca, Roccamonfina, Cellole e comuni limitrofi.

Esponente di spicco del sodalizio criminale, irreperibile da oltre 15 anni,  il fratello del boss ricopriva un ruolo direttivo in ordine alle questioni legali, finanziarie e gestionali circa i proventi delle illecite attività del sodalizio criminale. In mattinata il personale della Squadra Investigativa del Commissariato di Sessa Aurunca, all’esito di una tempestiva ed articolata attività investigativa lo ha rintracciato nel comune sessano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di polizia con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per la durata di 4 anni, emessa dalla Sezione Misure di Prevenzione  del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nel 2008 e mai eseguita per l’irreperibilità del soggetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento