Beccato all'uscita del bar con la cocaina, finisce in carcere

I carabinieri lo hanno trovato in possesso di droga e soldi

I carabinieri della Stazione di Teverola, dipendente dalla Compagnia di Aversa, hanno tratto in arresto nella città normanna Raffaele D’Agostino, 42 anni. L’uomo, in atto sottoposto alla misura del divieto di dimora nella provincia di Caserta è stato notato e bloccato dai militari dell’Arma appena uscito dalla “Caffetteria Incontro” di Aversa. 

Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di 10,32 grammi di cocaina e della somma in contanti di 60 euro, custoditi all’interno del borsello che indossava.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento