Beve al bar e non vuole pagare: poi aggredisce i carabinieri che lo vogliono fermare

In manette un ragazzo dopo la denuncia del titolare del "Dudù cafè"

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per rapina, resistenza e lesioni a Pubblico ufficiale, di Francesco Daniele Calabria, residente a Marigliano.

I militari dell’Arma, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dei reati predatori, sono intervenuti su segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento “112”, in via Napoli a Maddaloni presso il bar “Dudù cafè”, dove l’arrestato, poco prima, aveva avuto un animato diverbio con il gestore al quale non intendeva pagare quanto consumato al banco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, sono stati aggrediti dall’esagitato che ha nel contempo cercato di scappare. Lo stesso, però, è stato subito bloccato. Calabria Francesco Daniele è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento