menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermati sull'auto 'sospetta', giovanissimi trovati con la droga

Hashish e marijuana sequestrate nel blitz dei carabinieri

Arrestati per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti nella serata di lunedì due giovani mondragonesi dai carabinieri di Mondragone a seguito di un'operazione di contrasto allo spaccio e alla detenzione illegale di armi e munizioni. I militari, coadiuvati dalle unità cinofile di Sarno (Sa) impegnate sul territorio, hanno tratto in arresto Oreste Lagnese, 22 anni, e Pasquale Di Rienzo, 20 anni.

I due, che viaggiavano a bordo di una Fiat Panda con targa bulgara, sono stati fermati e controllati in via maggiore Bonucci. A seguito di una perquisizione personale e veicolare, i militari dell’Arma hanno rinvenuto due involucri in plastica contenenti sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo di 101,4 grammi.

La successiva perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione in uso ai due giovani ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare ulteriore hashish per un peso complessivo 10,65 grammi, nonché marijuana per peso complessivo grammi 9,1 ed un bilancino di precisione. Gli arrestati sono stati sottoposti arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento