Fermato con armi da Rambo e denunciato dai carabinieri

Pistola, coltello, asce ed una fionda di precisione nell'arsenale del 35enne

Aveva un arsenale che ricordava quello di Rambo. Per questo in carabinieri della stazione di San Felice a Cancello hanno denunciato M.V., 35enne ucraino residente a Sant'Anastasia, per detenzione illegale di armi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato fermato durante un servizio di controllo in via Napoli. Quando i carabinieri lo hanno fermato e sottoposto a perquisizione quello che hanno trovato all'interno della sua Lancua Y aveva dell'incredibile. I militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato un pugnale di 30 centimetri modello "Rambo";  una fionda professionale; due asce della lunghezza di 40 centimetri ciascuna ed una pistola a gas priva di tappo rosso, marca Walter modello CP 99 compact calibro 4,5, millimetri. Per l'uomo inevitabile la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Il contagio dilaga nel casertano: oltre mille positivi in 24 ore. E c'è un altro morto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento