Cronaca

Pistole e mitra in casa mentre è ai domiciliari: arrestato

Il blitz dei carabinieri nell'abitazione di un 27enne di Maddaloni

(foto di repertorio)

Nasconde armi da guerra e munizioni in casa mentre è ai domiciliari. E' stato arrestato dai carabinieri un 27enne di Maddaloni, residente ad Afragola.

I militari dell'Arma, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sequestrato una pistola mitragliatrice marca Imi modello Uzi, una pistola marca Bruni modello 92 calibro 9, 11 proiettili gfl 9 x 21 e 6 proiettili gfl 9 mm luger, un caricatore con all’interno 3 proiettili calibro 9 luger e 4 cartucce clever calibro 12 mirage.

Secondo quanto riferisce Napoli Today, durante la perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati anche vari cappelli e indumenti. Le armi sequestrate saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o in delitti. L’arrestato è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistole e mitra in casa mentre è ai domiciliari: arrestato

CasertaNews è in caricamento