Armato di roncola si presenta a casa della ex: arrestato

Non voleva accettare la fine della relazione, la donna lo ha denunciato

L'uomo ha minacciato di morte la donna con una roncola

Minaccia per l'ennesima volta l'ex compagna di morte e finisce in manette. V. F., 52enne di Cellole, é stato tratto in arresto dal nucleo radiomobile dei carabinieri di Cellole sabato scorso mentre cercava di fare irruzione nell'abitazione della sua ex convivente a Carano frazione di Sessa Aurunca armato di roncola.

Una storia terminata da tempo a cui il 52enne non riusciva a dare un senso e sono iniziati per la donna gli atti persecutori. La donna, 52enne di Carano,esasperata dalle continue minacce aveva sporto denuncia venerdì sera ai carabinieri di Cellole dopo l'ennesima discussione con l'ex compagno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo non curante dei moniti si é recato presso l'abitazione dell'ex compagna minacciandola di morte e cercando di entrare in casa. I militari lo hanno tratto in arresto in flagranza di reato. L'accusa a carico di V. F.é di stalking. L'arrestato é stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento