rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca Castel Morrone

Apecar rubato in giardino: condannato

Dopo la denuncia della vittima sono state avviate le indagini

La settima sezione del tribunale di Napoli ha condannato un uomo del napoletano accusato di ricettazione di un mezzo agricolo rubato a Castel Morrone.

Il tutto era accaduto in una notte del settembre 2019 quando un uomo di Castel Morrone al risveglio si accorse che il suo Apecar, con sopra una motozappa, era stato trafugato dal proprio giardino. L’uomo, A. M. cinquantenne di Castel Morrone e molto conosciuto in città, ha presentato immediatamente la denuncia del furto del proprio mezzo assistito dall’avvocato penalista Angelo Librace.

Il mezzo, dopo vari mesi e dopo una articolata indagine dei carabinieri di Castel Morrone, è stato ritrovato nel napoletano ed in possesso di un uomo originario del napoletano. Venne posto immediatamente sotto sequestro per gli adempimenti del caso. La persona offesa grazie all’attività del suo avvocato, Angelo Librace, è riuscito a riottenere il proprio mezzo.

Il Tribunale di Napoli ha condannato l’uomo di origini napoletane alla pena di mesi 4 di reclusione oltre al pagamento delle spese processuali con risarcimento del danno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apecar rubato in giardino: condannato

CasertaNews è in caricamento