Vigili del fuoco eroi: salvata anziana bloccata da 3 giorni a letto

La 86enne non riusciva ad alzarsi, era senza forze e disidratata: pompieri allertati dai familiari

I vigili del fuoco hanno salvato la 86enne di Aversa

Non riusciva ad alzarsi dal proprio letto da 3 giorni: astenica e disidratata é stata ritrovata dai vigili del fuoco. E' successo in via Diaz ad Aversa. Una 86enne aversana è stata ritrovata dalla squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Aversa nel proprio letto che è diventato una prigione per circa 3 giorni, senza forze, fortemente disidratata e denutrita.

I caschi rossi si sono introdotti nell'appartamento della 86enne posto al 4° piano di Via Diaz avvalendosi di una autoscala proveniente da Caserta. Respirava a fatica quando è stata trasportata dal personale del 118. I soccorsi sono stati allertati dai familiari dell'anziana che non avevano più sue notizie da giorni. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato il peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento