rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca San Marcellino

Amianto, frigoriferi e canne fumarie ad inquinare i terreni | FOTO

La scoperta dei volontari della 'D.E.A.' nel territorio di San Marcellino

I volontari della 'D.E.A.' e Osservatori Civici Campania, durante un monitoraggio ambientale a San Marcellino, hanno trovato amianto e cumuli di materiali di varia natura parzialmente interessati da roghi. I controlli ci sono stati precisamente su una strada sterrata e sui bordi di una strada asfaltata che attraversa le campagne. "Si riscontrava una precarietà ambientale dovuta alla presenza di cumuli di rifiuti abbandonati sparsi alla rinfusa e miscelati fra loro, sia pericolosi che non pericolosi".

Trovati diversi materiali in matrice cementizia contenente verosimilmente amianto tra cui lastre ondulate in parte inglobate al terreno e ricoperte da vegetazione infestante, canne fumarie fatte a pezzi e tubi di gronde interessati da recenti roghi. Inoltre erano presenti carcasse di frigoriferi, rifiuti solidi urbani e di alcune canne fumarie in verosimile amianto all’interno di due cassette nere in plastica della frutta fatte a piccoli pezzi, pneumatici, gomma piuma, materassi, vecchi divani, bidoni di pitture murali, e altre tipologie di materiali non ben classificati a vista.

Discarica di rifiuti San Marcellino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto, frigoriferi e canne fumarie ad inquinare i terreni | FOTO

CasertaNews è in caricamento