Cronaca Santa Maria La Fossa

Amianto in fiamme: nube tossica a confine tra due comuni

Un'altra giornata di fuoco nel casertano. Nel capoluogo rogo a due passi dal Policlinico

L'incendio a Santa Maria la Fossa

Un'altra giornata di fuoco nel casertano. A Santa Maria la Fossa i volontari della Dea (Difesa Eco Ambientale) hanno individuato un rogo di materiali vari, tra cui anche amianto, in una traversa tra via Marconi e via Battisti, a confine con Grazzanise.

Una grossa nube di fumo nero si è sprigionata nell'aria con il suo odore tossico. "Queste sono le nubi della morte", commentano i volontari della Dea nel video fatto circolare sui social. Allertati i vigili del fuoco che erano già presenti in zona per un incendio di sterpaglie nei pressi della Repsol. 

A Caserta, invece, i vigili del fuoco sono intervenuti nel primo pomeriggio in via Sossietta Scialla, a due passi dal costruendo Policlinico, per un incendio di sterpaglie tra le campagne. Sul posto anche la polizia municipale del Capoluogo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto in fiamme: nube tossica a confine tra due comuni

CasertaNews è in caricamento