Cronaca Cervino

Padre e figlio aggrediscono i vicini di casa con le spranghe

Le vittime presentano una denuncia a carabinieri

(foto di repertorio)

Padre e figlio incappucciati aggrediscono alcuni vicini di casa con le spranghe. E' quanto accaduto domenica sera a Cervino, attimi di violenza mai visti prima nel piccolo comune della Valle di Suessola. Non sono chiari i motivi che hanno portato all'aggressione. L'atto violento sarebbe scaturito da presunti litigi del passato. Fatto sta che le vittime sono finite in ospedale per farsi medicare e successivamente si sono recate presso la caserma dei carabinieri di Santa Maria a Vico per sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlio aggrediscono i vicini di casa con le spranghe

CasertaNews è in caricamento