Botte alla sorella per i soldi, fratello violento finisce in carcere

L'uomo arrestato dai carabinieri voleva una somma di denaro dalla sorella

I carabinieri della Stazione di Marcianise hanno proceduto all’arresto di Nicola Magliulo, 43enne del posto. L’uomo si è reso responsabile di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della propria sorella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dell’Arma sono intervenuti a seguito di una richiesta di intervento per una lite all’interno dell’abitazione occupata dalla vittima, dove hanno accertato che Magliulo, poco prima, aveva aggredito fisicamente la donna per la mancata corresponsione di 50 euro, procurandole lesioni personali giudicate dai sanitari guaribili in 10 giorni. L’arrestato è stato accompagnato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento