rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca San Nicola la Strada

Aggredito dagli stranieri della Rotonda, scatta la denuncia

La vittima è un 50enne che, mentre stava rientrando a casa, ha notato un gruppo di extracomunitari intenti a fare i loro bisogni e a vomitare all'ingresso del suo palazzo

Aggredito verbalmente (e per poco anche fisicamente) da alcuni stranieri (presunti spacciatori) nei pressi della Rotonda, solo per aver chiesto di poter entrare nella propria abitazione. E' quanto accaduto a San Nicola la Strada nella serata di giovedì 25 marzo. La vittima è Giuseppe S., un 50enne residente nel comune sannicolese, in piazza Rotonda. 

Verso le 21,30, mentre stava rientrando a casa, Giuseppe ha notato un gruppo di extracomunitari intenti a fare i loro bisogni e a vomitare all'ingresso del suo palazzo, occupando perdipiù il passaggio d'entrata al palazzo e il marciapiede comunale. A quel punto il 50enne ha intimato agli occupanti di spostarsi per poter entrare nella propria abitazione ed è successo il 'patatrac'. Gli extracomunitari hanno iniziato ad aggredirlo verbalmente con gravi offese, tra cui "Italiano di merd..", e successivamente uno di essi ha cercato di aggredirlo con una bottiglia di vetro, per poi essere fortunatamente fermato dai suoi stessi connazionali.

Immediato è scattato l'allarme ai carabinieri. All'arrivo di una pattuglia sul posto, però, il gruppo di extracomunitari si era già allontanato ed al 50enne non è rimasto che sporgere regolare denuncia alla locale stazione dei carabinieri.  

Non è la prima volta che si verificano episodi come questo in piazza Rotonda a San Nicola la Strada e già diverse sono le segnalazioni dei residenti alle forze dell'ordine. Da quando il Comune ha disposto la chiusura della Rotonda, per frenare la diffusione del contagio da coronavirus, gli spacciatori si sono riversati tutti sui marciapiedi a ridosso delle abitazioni. E la rabbia è davvero tanta: "Ci sentiamo completamente abbandonati dalle istituzioni - ha detto Giuseppe a Casertanews - Insieme ad altri residenti ci stiamo muovendo anche per allertare il prefetto di Caserta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito dagli stranieri della Rotonda, scatta la denuncia

CasertaNews è in caricamento