Anziani aggrediti e rapinati in casa, comunità sotto shock

I due 70enni sono stati scaraventati a terra da un uomo extracomunitario, indaga l'Arma

Coppia di anziani rapinati in casa a Presenzano. Pomeriggio di paura nel piccolo Comune della provincia di Caserta, quello del 16 giugno quando due anziani sono stati rapinati in località Corte Vecchia, nei pressi della stazione ferroviaria. Un uomo di colore si stava già aggirando nelle campagne del presenzanese provocando il panico tra i residenti, e poi ha messo a segno questa rapina, ai danni di questi due anziani prima di scappare nelle campagne vicine.

Gli anziani tranquilli stavano riposando dopo alcuni lavori nei campi quando hanno sentito il cane abbaiare, e si sono presentati alla porta per capire cosa stesse accadendo. E lì si sono ritrovati di fronte questo omone africano che ha prima strappato il portafoglio e poi ha scaraventato a terra i due 70enni che cercavano di liberarsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito allertata l'Arma dei carabinieri della locale stazione per le procedure di rito per ora ancora non hanno avuto alcun riscontro, gli uomini della Benemerita sono sulle tracce del malvivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento