Infermiere preso a pugni nel pronto soccorso

Un giovane parente di un paziente si è scagliato anche contro la guardia giurata che cercava di fermarlo

Colpito con un pugno mentre era intento a scrivere al computer. È l’aggressione subita da un infermiere all’interno del pronto soccorso dell’ospedale ‘Moscati’ di Aversa nella notte tra domenica e lunedì. A sferrare i colpi al collo, al braccio e ad un orecchio un giovane parente di un paziente, che si è scagliato successivamente anche contro una guardia giurata che tentava di fermarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riporta ‘Cronache di Caserta’, per l’assurdo atto di violenza è stata sporta denuncia. Un caso che riporta all’attenzione pubblica le difficoltà che da tempo sta vivendo la struttura ospedaliera, seconda in Campania per numero di accessi dietro soltanto al ‘Cardarelli’ di Napoli e punto di riferimento per una vastissima utenza dell’agro aversano e dell’area nord di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Treno deragliato, chiuso un tratto dell'A1. Automobilisti 'sequestrati' in autostrada

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Il boato, poi le fiamme in autostrada: tir distrutto e conducente salvo per 'miracolo' | FOTO

  • Fiumi di droga. Orefice inguaiato dal pentito “compagno di classe”

  • Muore a 30 anni, Marcianise piange Raffaella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento