rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Maddaloni / Via Ponte Carolino

Aggredisce uomo con mazza da baseball, sentenza per ex consigliere

Per l’accusa avrebbe colpito un condomino durante lite condominiale

Si è chiuso il processo a carico dell’ex consigliere comunale di Maddaloni Giuseppe Magliocca, accusato di lesioni volontarie ai danni di un uomo e porto di arma abusiva: fatti che sarebbero avvenuti il 26 settembre 2105 in via Ponte Carolino. L’ex consigliere comunale, difeso dall’avvocato Giuseppe Siconolfi, è stato assolto dal Giudice Monocratico presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Andrea Faiello. Secondo l’accusa, Magliocca, allora consigliere comunale di Maddaloni, quale un bruto aggressore, nel corso di una lite condominiale, aggredì un vecchietto con l'uso di una mazza da baseball, con grave ricaduta di conseguenze negative sulla propria reputazione. Il dibattimento invece, lungo ed articolato (escussione, nel corso delle varie udienze, dei testi dell'accusa, di quelli della difesa, esame dell'imputato, discussione finale delle parti con richiesta di condanna del pm a nove mesi di reclusione, richiesta di risarcimento del danno della parte civile costituita) ha di fatto provato che fu Magliocca ad essere vittima di aggressione e che si limitò solo a difendersi a mani nude e senza alcun uso di bastone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce uomo con mazza da baseball, sentenza per ex consigliere

CasertaNews è in caricamento