Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Vitulazio

Aggredisce 19enne per 5 euro e lo colpisce in testa col martelletto

Il 17enne è stato rintracciato dai carabinieri e rinchiuso nel centro di giustizia minorile

Lo ha aggredito e colpito alla testa con un martelletto frangivetro procurandogli lesioni guaribili in 15 giorni. Tutto per appena 5 euro. 

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri (2 luglio) a Vitulazio dove un 17enne è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione per tentata rapina ai danni di un 19enne di Carinola. 

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, alle 17.30 circa di ieri (02 luglio) la vittima si trovava in Vitulazio alla piazza Riccardo II in compagnia di un’amica quando è stato avvicinato dal 17enne di Camigliano, già noto alle forze dell’ordine, che gli ha chiesto, con prepotenza, di dargli 5 euro.

Al rifiuto il 17enne ha estratto un martelletto frangivetro dal marsupio che indossava colpendo violentemente il 19enne alla testa.

Dopo l’aggressione il minore è scappato e mentre fuggiva si è disfatto del martelletto con cui aveva appena colpito il 19enne, nascondendolo dietro un cassonetto dei rifiuti.

I militari dell’Arma, allertati da alcuni passanti che hanno assistito all’aggressione, giunti sul posto hanno individuato e bloccato, nel vicino vico Siena, il 17enne che si era nascosto dietro un muretto.

Il ferito, trasportato all’ospedale di Caserta con ambulanza del 118 è stato medicato e poi dimesso con 15 giorni di prognosi. 

Il 17enne, arrestato, è stato accompagnato presso il centro di giustizia minorile di Napoli - Colli Aminei. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce 19enne per 5 euro e lo colpisce in testa col martelletto
CasertaNews è in caricamento