Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Capodrise

Minaccia e aggredisce l’anziana madre, condannato 55enne

Revocato, dopo la mini pena, il divieto di avvicinamento con braccialetto elettronico

Revoca del divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico dopo la mini condanna. È quanto disposto dal giudice Daniela Vecchiarelli del tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di G.V.,55 enne di Capodrise finito sotto processo per maltrattamenti nei confronti della madre convivente. 

Secondo quanto ricostruito dalla Procura sammaritana, il 55enne assistito dall'avvocato Pasquale Delisati, avrebbe ripetutamente vessato l'anziana madre, minacciandola di morte anche con l'utilizzo di una accetta. Per tale vicenda è stato condannato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione. All'esito della condanna gli è stata revocata la misura cautelare precedentemente applicata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia e aggredisce l’anziana madre, condannato 55enne
CasertaNews è in caricamento