Tra ragazzi pestati fuori ad un bar

Indagano i carabinieri: i feriti portati in ospedale

Aggredite tre persone all'esterno di un locale a San Prisco: è giallo sulla dinamica. Trauma cranico e ferite lacero contuse al volto sono il risultato di un'aggressione subita da tre ragazzi di Recale (G. L. di 34 anni e C. M e C. D. entrambi 35 enni) nello slargo antistante un bar di via Stellato. Erano verso le 2.30 nella notte tra venerdì e sabato quando i tre ragazzi mentre bivaccavano all'esterno del locale sono stati sopraggiunti da altri ragazzi e da lì ne è nata un'aggressione terminata con lesioni al volto ed alla testa. Poi gli aggressori si sono dileguati, almeno secondo il racconto delle vittime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sopraggiunto il 118 che li ha trasportati presso il presidio ospedaliero Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. Dati gli schiamazzi all'esterno del  locale causati dall'aggressione sono sopraggiunti i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Santa Maria Capua Vetere. La dinamica ancora dai contorni oscuri è al vaglio dei carabinieri della stazione di San Prisco. I militari infatti hanno acquisito le telecamere del circuito di videosorveglianza del locale al fine di far luce sulla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento