Capostazione aggredito e rapinato sui binari

Sono partite le indagini: si cercano due extracomunitari

Il capostazione è stato picchiato a Pignataro Maggiore

Ennesimo episodio di violenza ai danni di un capostazione. I fatti sono avvenuti martedì sera, ma una nota dei sindacati ha divulgato soltanto oggi la notizia. L’uomo è stato infatti aggredito e rapinato da due extracomunitari di origine africana presso la stazione di Pignataro Maggiore.

A soccorrerlo, quando era privo di sensi, alcuni colleghi. Indagini in corso mentre monta la polemica per lo stato di insicurezza in cui si trovano spesso a operare i dipendenti delle Ferrovie dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Chiede alla fidanzata di sposarlo durante la sfilata dei bottari | VIDEO

  • Il business della monnezza dei Casalesi, la Dia: "Veleni nell'acqua e nelle strade"

Torna su
CasertaNews è in caricamento