menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce mamma e fratello, scarcerato dopo la prima udienza del processo

Accolta la richiesta dell’avvocato difensore. Il 49enne ora è libero

E’ stato scarcerato dopo la prima udienza del processo il 49enne di Maddaloni Clemente S., agricoltore, accusato di maltrattamenti in famiglia ai danni della mamma e del fratello. Martedì si è aperto il dibattimento dinanzi al giudice monocratico Giovanni Mercone del tribunale di Santa Maia Capua Vetere, davanti al quale sono stati sentiti i primi testi. Al termine dell’udienza, l’avvocato Antimo Busico ha chiesto la scarcerazione del suo assistito considerato il venir meno delle esigenze cautelari. L'uomo era stato arrestato, nel giugno di quest’anno, dai carabinieri di Maddaloni a seguito della denuncia di una delle persone offese per episodi di maltrattamenti in famiglia. Presso la sua abitazione su trovato anche un fucile illegalmente detenuto che fece scattare l’arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Laiso, la svolta dopo 11 anni: arrestati i killer

  • Cronaca

    Il cardinale Sepe ricoverato all'ospedale Cotugno

  • Cronaca

    Raffica di furti nella notte, rubate auto e pneumatici

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento