rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cronaca

Il "bell'addormentato" manda amici e parenti nel panico

Sul posto vigili del fuoco ed un'ambulanza ma il giovane stava dormendo

Non rispondeva al telefono da ore provocando la preoccupazione in amici e parenti. E' stato un pomeriggio piuttosto movimentato quello vissuto a via Delle Ville, in pieno centro di Caserta, dove un giovane ha mandato tutti nel panico.  Ore di squilli a vuoto, poi le citofonate e le grida all'esterno della porta. Si temeva praticamente il peggio. Per questo sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco ed un'ambulanza del 118. 

vvf apertura porta-2

I caschi rossi del comando di via Falcone hanno posizionato una scala e sono saliti sul balcone dell'appartamento dove abita il ragazzo. Sono riusciti ad entrare in casa dalla finestra scoprendo che il giovane non rispondeva semplicemente perché si era addormentato. Un sonno profondo, durissimo, che però ha fatto preoccupare non poco i familiari. Fortunatamente nulla di grave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "bell'addormentato" manda amici e parenti nel panico

CasertaNews è in caricamento