menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La rissa finisce a coltellate, catturato dai carabinieri

La vittima, un 35enne, è ricoverato in prognosi riservata

Tentato omicidio nella notte tra Pescopagano e Castel Volturno. S.K., 35enne indiano, è stato aggredito per futili motivi da L.C., 57enne suo connazionale, che gli ha sferrato diverse pugnalate all'addome e agli arti inferiori. 

La vittima ancora sanguinante e con una vistosa ferita all'addome è riuscito a sottrarsi all'aggressione scappando a Castel Volturno, dove ha chiesto aiuto ai residenti di una delle prime abitazioni che ha incontrato lungo la strada, e che gli hanno prestato soccorso allertando il 118 ed i carabinieri. 

Trasportato d'urgenza presso la Clinica Pineta Grande di Castel Volturno, è ancora in prognosi riservata. L’aggressore, L.C., è stato tratto in arresto per tentato omicidio dai carabinieri di Castel Volturno, che lo hanno ritrovato sul luogo dell'accoltellamento con ancora addosso il sangue della sua vittima. L'uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento