Accoltellato all’addome a 18 anni dalla gang

La vittima portata in ospedale. E’ caccia agli aggressori

Accoltellato un 18enne egiziano a Mondragone. Nella notte tra sabato e domenica sulla strada statale Domiziana a Mondragone nei pressi di un locale commerciale è stato aggredito un ragazzo egiziano che si trovava insieme ad un gruppo di connazionali. La vittima, a seguito di una discussione con un gruppo di ragazzi, presumibilmente di origine italiana, è stato ferito all'addome con un coltello. Sul posto è intervenuto il nucleo radiomobile dei carabinieri di Mondragone che ha trovato il ragazzo già ferito ed ha allertato il 118. Il ragazzo è stato trasportato alla clinica pineta grande di Castel Volturno dove hanno constatato una lesione lievissima tanto da refertarlo con 7 giorni di prognosi. I carabinieri di Mondragone indagano sulla vicenda per ben chiarire le dinamiche dell'aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento