rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Trentola-Ducenta

Accoltellato dopo la lite, l'aggressione per la gestione di un terreno

La vittima, un 43enne di Trentola Ducenta, è ricoverato all'ospedale 'Moscati' di Aversa

È la gestione di un terreno al confine tra Villa Literno e Trentola Ducenta ad aver scatenato la lite sfociata nel ferimento di un 43enne di Trentola, G.T.. E’ quanto emerso dalle indagini in mano ai carabinieri della Compagnia di Aversa sulla lite avvenuta ieri mattina, che ha portato al ricovero in codice rosso all’ospedale ‘Moscati’ di Aversa della vittima dell’aggressione, colpito con un coltello all’addome e ad una gamba. Per fortuna l’uomo è fuori pericolo e se la caverà con 13 giorni di prognosi.

Il 43enne ha già raccontato la sua versione dei fatti ai militari: la lite sarebbe scoppiato per la gestione del terreno tra la vittima, vecchio proprietario, e il nuovo gestore. I carabinieri stanno ora cercando ulteriori conferme sulla vicenda.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato dopo la lite, l'aggressione per la gestione di un terreno

CasertaNews è in caricamento