rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Pagano il parcheggio abusivo per il concerto alla Reggia e si ritrovano con la multa di 87 euro

Brutta sorpresa per decine di spettatori. Non c'erano aree di sosta autorizzate per l'evento

Brutta avventura per alcuni degli spettatori che nella serata di martedì hanno partecipato al concerto di Mario Biondi alla Reggia di Caserta per "Un'estate da Re".

In tanti, infatti, giunti nei pressi del Palazzo Reale sono stati accolti da parcheggiatori che li hanno invitati a lasciare l'auto in sosta per la somma di 10 euro. Al ritorno, però, hanno trovato le loro auto multate per divieto di sosta. 

Decine i verbali da 87 euro elevati dagli agenti di polizia municipale in quanto non c'erano parcheggi autorizzati per l'evento. In altre parole gli automobilisti hanno pagato gli abusivi - credendo che quelle aree parcheggio fossero regolari - e sono stati multati. Il danno e la beffa. 

La circostanza è stata segnalata in mattinata anche ad alcuni consiglieri comunali che si sono attivati per trovare una soluzione anche in vista del doppio concerto di Claudio Baglioni che chiuderà la kermesse e per il quale, già da tempo, sono esauriti i biglietti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagano il parcheggio abusivo per il concerto alla Reggia e si ritrovano con la multa di 87 euro

CasertaNews è in caricamento