Palpatine sospette in parrocchia, presentata denuncia contro il prete

Avviata l'indagine dopo la sospensione del parroco da parte della Diocesi di Aversa

Gli abusi in parrocchia

Presentata una denuncia alla polizia contro il parroco della chiesa di San Giorgio Martire a Trentola Ducenta, don Michele Mottola, con l'accusa di abusi sessuali su una minorenne. 

E' questa la novità sul nuovo scandalo che ha travolto la Diocesi di Aversa che a seguito di una segnalazione ha emanato un "Provvedimento Disciplinare Cautelativo con l’immediata interdizione dalle funzioni di Parroco". Ed ora per il sacerdote si apre anche l'indagine da parte della magistratura ordinaria che dovrà far luce su quanto accaduto.

La bambina che avrebbe subito le "attenzioni particolari" da parte del prete è minore di 14 anni. A quanto pare, inoltre, non ci sarebbero stati rapporti sessuali ma alcune palpatine che hanno fatto drizzare le antenne dei parenti che hanno provveduto a presentare denuncia. 

Al momento sul caso degli abusi sessuali resta massimo il riserbo da parte degli organi inquirenti che con estrema delicatezza e discrezione hanno avviato l'indagine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento