Abusi su una ragazzina, don Michele Mottola radiato dall'ordine dei giornalisti

La decisione del Consiglio di Disciplina dopo la condanna a 9 anni per l'ex sacerdote

Don Michele Mottola

Don Michele Mottola, l'ex sacerdote di Trentola Ducenta condannato per violenza sessuale su una ragazzina minorenne, è stato radiato dall'ordine dei giornalisti della Campania. Lo rende noto l'organo regionale presieduto da Ottavio Lucarelli.  

"Con decisione del primo ottobre il Consiglio di Disciplina Territoriale dell'Ordine dei Giornalisti della Campania ha radiato dall'Albo, elenco pubblicisti, Michele Mottola. Le ammissioni fatte durante la fase processuale e la condanna a nove anni per abusi sessuali su minore hanno reso, in base all'articolo 55 della legge professionale 69/1963, incompatibile la sua permanenza nell'Albo avendo, con la sua condotta, gravemente compromesso la dignità professionale", si legge in una nota dell'Ordine dei Giornalisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento