rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca San Marcellino

Blitz della polizia municipale nel cantiere, sequestrata "dependance" abusiva

La struttura di 200 metri quadrati è risultata sprovvista di autorizzazioni

Non si fermano i controlli posti in essere dalla polizia locale di San Marcellino diretta dal comandante colonnello Antonio Piricelli, che ha in maniera decisa posto in essere il pugno duro nella lotta al "mattone selvaggio".

Avviate una serie di attività finalizzate a reprimere i reati in materia di edilizia ed intensificati i controlli dei cantieri edili, dopo i numerosi sequestri eseguiti nelle ultime due settimane e la denuncia per furto di griglie a carico di un cittadino, gli agenti della polizia locale, diretti personalmente dal comandante Piricelli, hanno accertato che in una località ubicata al centro cittadino del comune vi era la presenza di una struttura realizzata a seguito di rilascio autorizzazioni.

Dagli accertamenti di rito ed ispezione del cantiere e dei luoghi, dall’approfondimento della documentazione è emerso che una struttura, di circa 200 metri quadrati, attaccata al cespite costruito con permesso di costruire è stata realizzata senza alcun titolo, pertanto è risultata essere priva dei necessari requisiti previsti. Stante la totale assenza delle autorizzazioni necessarie a poter realizzare tale tipo di struttura, la polizia locale ha proceduto al sequestro del manufatto abusivo. Il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia municipale nel cantiere, sequestrata "dependance" abusiva

CasertaNews è in caricamento