Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Raffica di controlli nel maddolonese da parte della Polizia di Stato

Maddaloni - Il personale del Commissariato di pubblica Sicurezza di Maddaloni, diretto dalla Dr.ssa Renata Catalano e coordinato dal Sost. Commissario Esposito Vito, ha posto in atto, a partire dal primo giorno dell'anno 2013, una serie di servizi...

070359_posto_blocco_polizia

Il personale del Commissariato di pubblica Sicurezza di Maddaloni, diretto dalla Dr.ssa Renata Catalano e coordinato dal Sost. Commissario Esposito Vito, ha posto in atto, a partire dal primo giorno dell'anno 2013, una serie di servizi straordinari di controllo del territorio nei 7 comuni ricadenti sotto la propria circoscrizione, dove sono state controllate persone sottoposte agli arresti domiciliari e ad altri obblighi imposti dall'Autorità Giudiziaria, in un caso è stato intercettato un noto pregiudicato di Maddaloni D.M.P. sul quale insisteva una nota di rintraccio per essere sottoposto alla Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza.

Alla via Ponti Rossi di San Felice a Cancello i poliziotti di Maddaloni denunciavano in stato di libertà il pregiudicato 50enne V.M. per il reato di furto aggravato di energia elettrica. L'uomo aveva realizzato un allaccio abusivo direttamente sulla rete elettrica pubblica appropriandosi fraudolentemente di energia pubblica da svariati mesi. A seguito di alcuni accertamenti gli uomini del Commissariato di Maddaloni hanno scoperto il furto tramite ripetuti servizi di osservazione che hanno permesso di sorprendere in flagranza arrestare l'uomo.Successivamente e cioè nella mattinata di ieri durante un posto di controllo i poliziotti maddalonesi denunciavano in stato di libertà un pregiudicato di 24 anni I.A. anni il quale durante un accertamento è stato trovato in possesso di un contrassegno e un certificato di assicurazione di un'auto palesemente contraffatti.
Il soggetto è stato quindi segnalato per ricettazione e uso di atto falso. Pertanto nei confronti del maddalonese oltre la denuncia penale sono stati elevati alcuni verbali amministrativi relativi alla mancata copertura assicurativa del mezzo. Il veicolo è stato posto in sequestro ed affidato a depositeria giudiziale. Infine sono state controllate circa 100 persone 33 automezzi; 55 sono stati i controlli alle persone sottoposte agli arresti domiciliari o alla sorveglianza speciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di controlli nel maddolonese da parte della Polizia di Stato

CasertaNews è in caricamento