menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
194800_don_gaetano_iaderosa_1

194800_don_gaetano_iaderosa_1

Tragedia sulla venafrana: muore parroco 69enne di Marcianise. Feriti anche 4 giovanissimi di cui due in gravi condizioni

Marcianise - Un'immane tragedia ha colpito questo pomeriggio la comunità parrocchiale di San Simeone Profeta a Marcianise (Caserta). Il parroco, Don Gaetano Iaderosa, 69 anni, è morto in un incidente stradale avvenuto sulla Statale 85 tra Isernia...

Un'immane tragedia ha colpito questo pomeriggio la comunità parrocchiale di San Simeone Profeta a Marcianise (Caserta). Il parroco, Don Gaetano Iaderosa, 69 anni, è morto in un incidente stradale avvenuto sulla Statale 85 tra Isernia e Sant'Agapito nel Molise. Con lui viaggiavano 3 ragazzi e una ragazza, tutti sono rimasti feriti, due in modo molto serio. Tutti sono ricoverati presso l'Ospedale Cardarelli di Campobasso. Il presule è uscito di strada mentre era al volante di una station wagon, una Skoda Octavia, andando a sbattere contro il muro di una casa diroccata. Don Gaetano, insieme agli altri giovani fedeli della parrocchia, stava ritornando da un pellegrinaggio al Santuario dell'Addolorata di Castelpetroso, in provincia di Isernia. Forse un malore o una disattenzione, il religioso marcianisano ha perso il controllo della macchina che poi si è schiantata contro un muro. L'incidente è avvenuto tra le 16.00 e le 16.30 di oggi pomeriggio. Dietro l'auto del parroco viaggiava un'altra auto di pellegrini di Marcianise che ha assistito allo schianto ed ha prestato i primi soccorsi. Le autorità intervenute sul luogo dell'incidente, stanno procedendo con i rilievi e le verifiche per appurare cosa sia accaduto prima dello schianto. Appena appresa la notizia una folla ha invaso l'oratorio parrocchiale della chiesa di San Simeone per stringersi attorno alla comunità dei fedeli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento