menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
072348_carabinieri-1

072348_carabinieri-1

Chiedono 800 come Cavallo di ritorno per restituire alla proprietaria auto rubata: arrestato 29enne

Maddaloni - Nel pomeriggio, i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Maddaloni e quelli della locale Stazione, hanno proceduto, al termine di una breve attività di indagine, all'arresto di Bassolino Gennaro cl.1985, del luogo...

Nel pomeriggio, i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Maddaloni e quelli della locale Stazione, hanno proceduto, al termine di una breve attività di indagine, all'arresto di Bassolino Gennaro cl.1985, del luogo. Nella circostanza, nella mattinata odierna, una donna di Maddaloni denunciava presso la locale Compagnia Carabinieri il furto della propria autovettura, regolarmente parcheggiata sulla pubblica via, avvenuto nella decorsa notte.La donna, subito dopo il furto era stata contattata telefonicamente da uno sconosciuto al fine della restituzione dell'autovettura, secondo i canoni estorsivi del c.d. metodo del "cavallo di ritorno". Il prezzo richiesto era di euro 800.
La vicenda, attentamente seguita dai militari dell'Arma ha consentito di individuare l'estorsore, il quale è stato sorpreso e bloccato in quel Comune, dove era stato fissato l'incontro, proprio mentre riceveva la busta contenente la somma di denaro precedentemente pattuita.Nella medesima circostanza è stata recuperata anche l'autovettura in questione e restituita alla proprietaria.Quindi, per l'uomo che dovrà adesso rispondere del reato di ricettazione ed estorsione, si sono aperte le porte del carcere di Napoli Poggioreale. Con il provvedimento odierno, nell'arco di due giorni, sono due gli arresti operati per tale tipologia reato da Reparti territoriali del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento