Cronaca

Assalto alla caserma dei carabinieri: 5 arresti

San Gregorio Matese - ), i Carabinieri della locale stazione coadiuvati da quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese e delle stazioni di Alife (CE), Ailano (CE) e Capriati al Volturno (CE), hanno arrestato...

070503_carabinieri-gazzella-1_3

), i Carabinieri della locale stazione coadiuvati da quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piedimonte Matese e delle stazioni di Alife (CE), Ailano (CE) e Capriati al Volturno (CE), hanno arrestato per i reati di danneggiamento a struttura militare e violenza e resistenza a pubblico ufficiale i pregiudicati napoletani: S.C. di 24 anni; R.F. 38 anni; M.A. di 43 anni; L.M.M. di 29 anni; nonché B.S., cl.1959 di Melito di Napoli (Napoli) incensurato.
I cinque, alle ore 21,20, di ieri, in San Gregorio Matese (CE), sono stati fermati a bordo di un autovettura in uso e condotta dal La Monica Mario, a seguito di un controllo alla circolazione stradale effettuato dai carabinieri della locale stazione che gli hanno contestato che autovettura suddetta era sprovvista di assicurazione obbligatoria e circolante nonostante sottoposta a fermo amministrativo. In seguito gli occupanti del mezzo sono stati accompagnati presso la stazione Carabinieri di San Gregorio Matese per gli adempimenti del caso. Nel frattempo un nutrito gruppo di conoscenti dei cinque, sopraggiunti sul luogo, esagitati, inveiva nei confronti dei militari operanti lanciando anche sassi contro la struttura e danneggiando il cancello di ingresso. Il supporto dei Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile, nonché dei militari delle stazioni di Alife, Ailano e Capriati al V. ha consentito di sedare gli animi e di bloccare i facinorosi. In conseguenza dei succitati fatti i prevenuti sono stati dichiarati in stato di arresto e su disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della stazione di Piedimonte Matese ed Alife in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto alla caserma dei carabinieri: 5 arresti

CasertaNews è in caricamento