menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
082528_polizia_ricerche

082528_polizia_ricerche

Preso latitante 21enne, esponente del clan Amato-Pagano

(Luciano) La polizia ha arrestato il latitante 21enne Roberto Rosica, esponente del clan Amato-Pagano, tra i protagonisti delle faide di Scampia a Napoli. Il giovane è stato catturato a Lusciano, in provincia di Caserta, dove il 21enne aveva...

(Luciano) La polizia ha arrestato il latitante 21enne Roberto Rosica, esponente del clan Amato-Pagano, tra i protagonisti delle faide di Scampia a Napoli. Il giovane è stato catturato a Lusciano, in provincia di Caserta, dove il 21enne aveva trovato rifugio in un appartamento in via Boito, in compagnia della famiglia. Rosica era destinatario di due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, per associazione di stampo mafioso, omicidio e traffico di sostanze stupefacenti. Il giovane si era sottratto alla cattura lo scorso 4 giugno quando furono eseguiti 13 provvedimenti restrittivi nei confronti di altrettanti esponenti del clan camorristico Amato-Pagano. L'operazione era scaturita da approfondimenti investigativi, svolti dalla Squadra Mobile di Napoli, che avevano permesso di acquisire prove nei confronti delle organizzazioni camorristiche che detengono il monopolio del traffico di droga nonché il controllo militare nei quartieri napoletani Scampia e Secondigliano e nei comuni a Nord del capoluogo campano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento