Cronaca

Voto di scambio a Vitulazio: agli arresti domiciliari ex direttore Consorzio Unico di Bacino Antonio Scialdone

Vitulazio - Questa mattina, nell'ambito di un'articolata indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Napoli - Direzione Distrettuale Antimafia, i Carabinieridella Stazione di Vitulazio hanno eseguito un'ordinanza di...

144657_antonio_scialdone

Questa mattina, nell'ambito di un'articolata indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Napoli - Direzione Distrettuale Antimafia, i Carabinieridella Stazione di Vitulazio hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare applicativa dellamisura coercitiva degli arresti domiciliari, emessa dall'Ufficio GIP presso il Tribunale di Napoli, nei confronti di 2 indagati, gravemente indiziati, a vario titolo, del reato di concorso in voto di scambio, con l'aggravante dell'aver agito avvalendosi della forza di intimidazione del sodalizio camorristico "clan dei casalesi".

Gli arrestati sono Antonio Scialdone, classe '70, ex direttore generale del Consorzio Unico di Bacino delle province di Napoli e Caserta; Maurizio Fusco, Classe '8l, già ristretto presso la casa circondariale di Prato.
"Il provvedimento - precisa una nota della Dda a firma del Procuratore Aggiunto Giuseppe Borrelli - scaturiva a conclusione di articolata attività investigativa, che permetteva di accertare che Scialdone Antonio, all'epoca dei fatti direttore generale del Consorzio Unico di Bacino delle province di Napoli e Caserta, durante la campagna elettorale per le elezioni amministrative comunali di Vitulazio (Caserta) del giugno 2009, prometteva a Fusco Maurizio, referente di zona del clan "dei casalesi-fazione Schiavone", in cambio del voto e dell"'apporto elettorale" a sua sorella Scialdone Giovanna Lina (risultata poi vincitrice prima eletta), iscritta nella lista "vivi Vitulazio" che vide poi eletto il proprio candidato sindaco, l'assunzione di alcuni familiari in società di vigilanza privata e in società operanti nel settore della gestione dei rifiuti tutte a lui, a vario titolo, riconducibili. Assunzioni poi effettivamente avvenute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto di scambio a Vitulazio: agli arresti domiciliari ex direttore Consorzio Unico di Bacino Antonio Scialdone

CasertaNews è in caricamento