Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Durante una lite accoltellano connazionale: arrestati due nigeriani

Villa Literno - I Carabinieri della locale stazione, al termine di intensa ed ininterrotta attività investigativa, hanno arrestato due cittadini nigeriani, Paul Kingsley, cl.1982 e Unadi Nice,cl. 1984, domiciliati in villa literno, ritenuti...

070005_carabinieri_denuncia

I Carabinieri della locale stazione, al termine di intensa ed ininterrotta attività investigativa, hanno arrestato due cittadini nigeriani, Paul Kingsley, cl.1982 e Unadi Nice,cl. 1984, domiciliati in villa literno, ritenuti responsabile dei reati di "tentato omicidio aggravato, porto abusivo di armi e lesioni personali" ai danni di un loro connazionale di 25 anni. Nella circostanza nei pressi dell'abitazione, condivisa dai tre, per futili motivi aggredivano e accoltellavano la vittima, dandosi subito dopo alla fuga. L'immediato intervento dei Carabinieri e l'attività da questi posta in essere, permetteva di individuare e bloccare, nelle ore successive, i due nei pressi della locale stazione ferroviaria. La vittima a seguito delle ferite riportate, veniva trasportata presso la clinica pineta grande di Castelvolturno dove riceveva le cure del caso e quindi dimessa.Gli arrestati, venivano tradotti presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Durante una lite accoltellano connazionale: arrestati due nigeriani

CasertaNews è in caricamento