Cronaca

Rapina ad una 25enne ucraina: arrestato marocchino

Maddaloni - Nella serata del 12 febbraio u.s. in Napoli, Piazza Garibaldi, i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Maddaloni, al termine di una breve ma articolata attività d'indagine, procedevano al fermo di indiziato di delitto...

142008_Hakim

Nella serata del 12 febbraio u.s. in Napoli, Piazza Garibaldi, i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Maddaloni, al termine di una breve ma articolata attività d'indagine, procedevano al fermo di indiziato di delitto del cittadino marocchino Guerdami Hakim, cl.1976 di Maddaloni, poiché ritenuto responsabile del reato di rapina perpetrato in data 09.02.2014 ai danni di una 25enne ucraina. Nella circostanza il Guerdami aggrediva, alle spalle, la donna mentre erano a bordo del treno regionale Caserta-Napoli, sottraendole con violenza il telefono cellulare, per un valore di circa euro 400. L'uomo, è stato identificato, anche grazie alla dettagliata descrizione fornita dalla vittima. Lo stesso, veniva associato presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale. Questa mattina al termine dell'interrogatorio di garanzia, il G.I.P. di Napoli concordando con le risultanze investigative prodotte dai Carabinieri della Compagnia di Maddaloni, ha convalidato il fermo di Polizia. Il Guerdami è stato rimesso in libertà e sottoposto alla misura dell'obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina ad una 25enne ucraina: arrestato marocchino

CasertaNews è in caricamento