menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
070503_carabinieri-gazzella-1_3

070503_carabinieri-gazzella-1_3

Aggrediscono sanitari del 118 e danneggiano auto carabinieri: in arresto due rumeni

Lusciano - Questa notte, in Lusciano (Caserta), i carabinieri del radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto Cionabu Daniel, cl. 89 e Mandache Marius Ovidiu, cl. 87, entrambi rumeni ed in Italia senza fissa dimora. I...

Questa notte, in Lusciano (Caserta), i carabinieri del radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto Cionabu Daniel, cl. 89 e Mandache Marius Ovidiu, cl. 87, entrambi rumeni ed in Italia senza fissa dimora. I due, che poco prima dell'intervento dei carabinieri avevano aggredito, per futili motivi, personale sanitario a bordo di autombulanza del 118, si sono scagliati anche contro i militari dell'arma giunti sul posto per ristabilire l'ordine. Nella circostanza i due alla vista dei carabinieri li hanno aggrediti con calci e pugni cercando di eludere il controllo di polizia. Con non poche difficoltà e grazie anche all'ausilio di altre pattuglie dell'Arma in circuito i carabinieri sono riusciti a bloccarli e metterli in sicurezza. Durante l'accompagnamento negli uffici uno dei due fermati, il Mandache, nonostante fosse bloccato con le manette di sicurezza, ha iniziato a scalciare contro la portiera dell'autovettura militare, danneggiandola. Gli arrestati, espletate sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria C.V. (CE).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento