Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Si suicida impiccandosi un 36enne rumeno

Piedimonte Matese - Presso la propria abitazione, sita in via Cila vico 1°, i familiari rinvenivano il corpo esamine Sueceava Vasile Sorin, nato Reghin (Romania) cl. 1987, impiccato con una corda in nylon all'interno della propria camera da letto...

164916_118_notte1-300x201

Presso la propria abitazione, sita in via Cila vico 1°, i familiari rinvenivano il corpo esamine Sueceava Vasile Sorin, nato Reghin (Romania) cl. 1987, impiccato con una corda in nylon all'interno della propria camera da letto. Il decesso verosimilmente ricondotto a suicidio per motivi sentimentali atteso che i militari dell'Arma accorsi sul posto hanno rinvenuto una lettera d'addio alla fidanzata. La salma è stata traslata presso l'istituto di medicina legale dell'ospedale civile di Caserta su disposizione dell'A.G.. I Carabinieri della stazione di Piedimonte Matese continua, comunque, negli accertamenti del caso volti a riscontrare le cause dell'insano gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si suicida impiccandosi un 36enne rumeno

CasertaNews è in caricamento