Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Contraffazione, Gdf sequestra un opificio e due depositi clandestini

Casoria - I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, nell'ambito di un'operazione in materia di contrasto alla contraffazione e tutela della buona fede dei consumatori, hanno individuato un opificio e due depositi clandestini ubicati tra...

I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, nell'ambito di un'operazione in materia di contrasto alla contraffazione e tutela della buona fede dei consumatori, hanno individuato un opificio e due depositi clandestini ubicati tra Napoli e Casoria, al cui interno erano complessivamente stoccati - pronti per alimentare il mercato illegale dei rivenditori abusivi del capoluogo partenopeo - ben 1,2 milioni circa di articoli recanti i marchi contraffatti di note griffes nazionali ed estere. Gli articoli erano costituiti perlopiù da cover per telefoni cellulari e tablet, giocattoli, orologi ecc. Gli immobili adibiti ad opificio e deposito, così come tutta la merce e i materiali rinvenuti, sono stati sottoposti a sequestro, mentre le due persone risultate coinvolte nella illecita attività sono state deferite all'Autorità Giudiziaria competente. Qualora giunti a destinazione ed immessi in commercio i prodotti sequestrati avrebbero fruttato agli organizzatori dell'illecito traffico anche fino a 10 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contraffazione, Gdf sequestra un opificio e due depositi clandestini

CasertaNews è in caricamento