Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Si trova ai domiciliari ma festeggia Natale al bar: arrestato

Piedimonte Matese - Lavoro intenso per i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese durante le festività natalizie, in particolare per garantire la sicurezza ai cittadini e ai vacanzieri, e contrastare fenomeni di criminalità e di illegalità...

120351_Ciardiello

Lavoro intenso per i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese durante le festività natalizie, in particolare per garantire la sicurezza ai cittadini e ai vacanzieri, e contrastare fenomeni di criminalità e di illegalità diffusa. I militari della locale Stazione e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, nell'ambito dell'operazione denominata "Natale Sicuro", hanno tratto in arresto in flagranza di reato, quattro persone, tutte residenti a Piedimonte Matese.
Per il reato di evasione, è finito in manette Gianluigi Ciardiello, 34enne del posto, il quale è stato sorpreso la sera di Natale, dopo aver brindato all'interno di un locale pubblico insieme ad alcuni suoi amici, nonostante fosse sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, scaturita a seguito di una rapina a mano armata commessa a Miramare di Rimini la scorsa estate, ai danni di un turista, insieme a Marcello Vitelli, 28enne di Piedimonte Matese. Incurante della misura restrittiva, aveva pensato bene di trascorrere parte del Natale fuori dalla sua abitazione, ma non aveva fatto i conti con i Carabinieri che lo hanno beccato in flagranza di reato e trasferito nelle camere di sicurezza dell'Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si trova ai domiciliari ma festeggia Natale al bar: arrestato

CasertaNews è in caricamento